17offerte da23.00EUR a47.10EUR
34 IVA inclusa
GIACENZA
9 pz.
spedizione
consegna
5 giorni
31 IVA inclusa
GIACENZA
10 pz.
spedizione
consegna
5 giorni
30 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
31 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
29 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
31 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
28 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
23 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
47,10 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
28 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
39,90 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
24,70 IVA inclusa
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
10 giorni
24 IVA inclusa
GIACENZA
1 pz.
spedizione
consegna
10 giorni
Pagina 1 da 2

Coltelli da sopravvivenza

 

I coltelli da sopravvivenza sono caratterizzati da un'eccezionale versatilità. Sono utili in molte situazioni: dalla preparazione dei pasti, alla preparazione di un riparo o al taglio di una fitta vegetazione. I coltelli da bushcraft in acciaio inossidabile sono un must assoluto e non dovreste avventurarvi sul campo senza di essi. Lungo il percorso ci sono molte sfide e pericoli che richiedono una lama capace. Purtroppo, però, ci sono anche situazioni in cui un coltello tattico è necessario per l'autodifesa.

 

Un coltello da sopravvivenza: tutto ciò che serve

 

Per ognuno di noi conta qualcosa di diverso. Alcuni desiderano che i loro coltelli di sopravvivenza abbiano una versione pieghevole di dimensioni ridotte, che possa essere facilmente inserita nella loro attrezzatura. Altri scelgono un coltello in base al comfort, cioè alla migliore vestibilità possibile nella mano, e alla funzionalità dello strumento per il compito da svolgere.
Quando si sceglie un coltello grande per un viaggio, è importante considerare anche lo scopo del viaggio. 

 

I parametri di un buon coltello

 

A causa delle specifiche condizioni di utilizzo e dell'importanza della sicurezza, i coltelli da sopravvivenza sono realizzati con materiali di alta qualità. Devono essere sufficientemente robusti per affrontare il taglio del legno, la spaccatura e molte altre sfide. La lama non deve scheggiarsi o incrinarsi.
I produttori di questi coltelli lo sanno bene e per questo scelgono materiali che non deludono l'escursionista durante il bushcraft. I coltelli da sopravvivenza devono essere caratterizzati da: resistenza, forza, affilatezza e una lama durevole.

 

Coltello da sopravvivenza - manico

 

I coltelli da sopravvivenza si differenziano in larga misura per l'impugnatura. Il manico può essere realizzato in legno, acciaio, plastica o in un insieme di materiali diversi. È possibile trovare modelli di coltelli con gambo nascosto o pieno. Ci sono anche differenze significative nel modo in cui un coltello tattico si adatta alla mano.
Alcuni (soprattutto quelli con testa fissa) sono dotati di speciali depressioni che corrispondono alla posizione delle dita, consentendo di mantenere una presa salda. È consigliabile provare un modello di questo tipo nella propria mano. Molti design di coltelli si basano su una soluzione più semplice, in cui il manico è liscio. Questa variante è più versatile quando il coltello viene utilizzato da più utenti.
È bene ricordare che i coltelli tattici sono destinati principalmente a essere affilati. Perché si possono usare per molte cose diverse: dal taglio di una corda alla preparazione della legna per un falò.

 

La lama dei coltelli da sopravvivenza

 

La questione della scelta della lama giusta è un argomento molto vasto. Ogni variante ha uno scopo diverso e specializzato. Una curva ad arco e una lama più spessa funzionano bene per il taglio e sono molto versatili nell'uso lavorativo. I coltelli da sopravvivenza con un'estremità appuntita sono progettati per la perforazione, essenziale per la difesa, ma anche per l'apertura di vari pacchetti.
I modelli con lama ricurva sono utili per eliminare il fitto sottobosco nella foresta (anche se i machete, semplicemente più grandi, sono migliori per questo scopo). Esistono anche speciali coltelli da soccorso a punta piatta. Questi possono essere utilizzati per rimuovere in modo sicuro gli indumenti di una persona ferita.
Le lame sono solitamente in acciaio inossidabile. Ciò significa che possono resistere anche alle condizioni più difficili e non arrugginiscono. Inoltre, non richiedono manutenzione.

 

La tecnologia conta

 

Grazie alle moderne tecniche di lavorazione del metallo, è possibile creare una lama che non si corrode. Tuttavia, questo non è l'unico sviluppo moderno nella produzione di coltelli. La tecnologia viene spesso utilizzata per influenzare l'uso di uno strumento. Un esempio è il sistema di riduzione degli urti, che facilita il lavoro e riduce la forza necessaria per il taglio.
La tecnologia militare americana si basa sul sistema MOLLE, che determina il modo di trasportare l'equipaggiamento. Durante la sopravvivenza, molte persone utilizzano questo metodo e numerosi modelli di coltelli hanno adattamenti speciali per adattarsi a questo sistema.

 

Coltello da sopravvivenza - riassunto

 

Nella nostra offerta troverete un gran numero di prodotti che possono servire a vari scopi (dalla preparazione dei pasti alla prima lavorazione del legno). Il denominatore comune dei coltelli da sopravvivenza è la solida lavorazione, grazie alla quale hanno un'elevata durata. Vale la pena di prestare attenzione anche agli accessori. Il set può includere un fodero, una clip da cintura o una pietra focaia.