Molte persone hanno avuto a che fare con un tubo di scarico intasato almeno una volta nella vita. Purtroppo, tubi mal montati, di diametro sbagliato o l'utilizzo di oggetti igienici inadeguati nella tazza del water possono effettivamente intasare lo scarico. Purtroppo, in quali situazioni non siamo in grado di proteggerci da tali situazioni. Tuttavia, una cosa è certa: se lo scarico è già intasato, è necessario iniziare subito il processo di disintasamento. Volete sapere come si può sbloccare un tubo fognario? Per saperne di più, consultate il materiale qui sotto.

compra in Rotopino.it
191,99 IVA inclusa
Spirale fognaria 5m x 8mm Top Tools 34D305
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
6 giorni
24 IVA inclusa
Pistola per lo sblocco dei tubi Vorel 55500
GIACENZA
>10pz.
spedizione
consegna
10 giorni
18,30 IVA inclusa

Il modo meno invasivo e casalingo per sturare un tubo fognario: lo spingitubo

 

Ogni casa dovrebbe avere questo oggetto indispensabile. Permette di risolvere molto rapidamente un'ostruzione di lieve entità, ad esempio nella toilette o nel lavandino.
I vecchi tipi di scovolini sono costituiti da una tazza di gomma e da un manico di legno e sono i modelli con cui gli utenti hanno più spesso a che fare. Negli ultimi anni sono apparsi sul mercato anche modelli con meccanismo pneumatico, per i quali vale la pena investire se si vuole facilitare l'intasamento del tubo.

 

Come si usa il tappo?

 

Il pulitore o sbloccatore per WC è molto semplice da usare. Se la toilette è intasata, è sufficiente inserire la tazza nell'acqua in modo che tocchi le pareti della tazza e poi aspirare l'acqua. Premete con decisione e più volte sulla tazza finché l'acqua non inizia a scendere dal suo livello.
Se il bacino si intasa, tappare il foro di troppopieno, versare l'acqua nel bacino e mettere la tazza contro lo scarico, quindi iniziare a premere.
In entrambi i casi, dopo che l'acqua inizia a defluire, tirate lo sciacquone e lasciate scorrere l'acqua nel lavandino per verificare che l'acqua defluisca bene.

 

Spirale di fogna - utile nelle situazioni più difficili

Se si verifica un'ulteriore ostruzione nel tubo di scarico, può essere utile una spirale, dotata di spazzola e manico. Il suo utilizzo può essere difficile per chi non ne ha mai avuto uno tra le mani, quindi si può sempre chiedere l'aiuto di un professionista. Se invece volete fare da soli, seguite i consigli che seguono:

 

  • Se volete sturare il vostro lavabo, rimuovete prima il sifone, per facilitare l'operazione. In alcuni lavabi questo non è possibile. In questi casi, è sufficiente rimuovere il coperchio.
  • Una volta rimosso il sifone, posizionare un recipiente più grande sotto di esso per evitare di allagare la cucina o il bagno con l'acqua. Inoltre, è possibile che un po' di sporco esca dal sifone.
  • La spirale deve corrispondere alla distanza dei mobili del bagno o della cucina che si intende scollegare dal collettore fognario.
  • Quindi inserire la spirale nel tubo e iniziare a girare la manovella. Se si incontra un contaminante, rimuovere la molla, pulirla e inserirla nuovamente nel tubo.
  • Quando la spirale raggiunge la colonna montante, significa che il flusso è stato ostruito.

Quali preparati possono essere utilizzati per sbloccare un tubo di scarico?

 

Un gran numero di persone affronta la disostruzione delle tubature utilizzando agenti caustici, che hanno lo scopo di sciogliere l'elemento incastrato. È importante ricordare di fare molta attenzione quando si utilizzano questi strumenti.

 

Guanti di gomma robusti saranno sicuramente utili per questo compito, per prevenire eventuali ustioni. Vale anche la pena di dotarsi di una maschera protettiva per evitare di inalare fumi tossici e corrosivi. Leggere sempre le istruzioni per l'uso prima di utilizzare un determinato prodotto.
I prodotti più diffusi si usano più o meno allo stesso modo: di solito si versa una quantità specifica in un sifone, si versa una quantità specifica di acqua e si attende per alcuni minuti. Dopo aver versato nel sifone, è bene chiudere la stanza in cui si sta sbloccando il tubo, in modo che l'odore soffocante del prodotto non si diffonda in altre stanze.
L'efficacia degli agenti di sblocco degli scarichi varia. Alcuni hanno un effetto più forte, altri più debole. La maggior parte è efficace per le ostruzioni più piccole. Prima di utilizzare qualsiasi prodotto, è necessario verificare se è adatto a sbloccare le tubature di casa vostra.

 

Quali accorgimenti domestici possono affrontare un'ostruzione del tubo di scarico?

 

Non tutti sono favorevoli all'uso di sostanze tossiche per sturare le tubature. Se volete utilizzare misure preparate da voi stessi, potete ricorrere a queste:

 

  • Bicarbonato di sodio e aceto - versate una tazza di bicarbonato di sodio nello scarico e una tazza di aceto nello scarico. Coprire lo scarico e lasciare riposare per 30 minuti. Quindi versare acqua bollente nello scarico.
  • Sale e acqua - versate nello scarico una miscela premiscelata e riscaldata composta da mezza tazza di sale e quattro tazze d'acqua. Si tratta di un metodo piuttosto delicato per sturare le tubature, ma per piccoli intasamenti può essere sufficiente.
Aggiungi commento
* Campi obbligatori