La sabbiatura è uno dei modi migliori per rimuovere lo sporco dal metallo e da altre superfici. Oggi parleremo della sabbiatura con pistola e non con sabbiatrice, in quanto questa soluzione è più diffusa e disponibile in ambito domestico. Come funziona la sabbiatura con la pistola?

Cos'è la sabbiatura?

La sabbiatura è un modo per pulire, rimuovere ruggine, corrosione, vecchie verniciature ed altro sporco tenace da grandi superfici e singoli pezzi. L'abrasivo raggiunge i punti meno accessibili, come angoli e fessure. La superficie sabbiata viene levigata, si può dare una diversa forma e, in altri casi, si può anche fare il contrario - per garantire una certa ruvidità. Per eseguire la procedura sono necessarie alcune cose: in primis una pistola sabbiatrice ed accessori come un compressore e un contenitore per il materiale. Mentre la sola pistola ha un prezzo decisamente accessibile, un centinaio di euro circa, i compressori con capacità e pressione adeguate, che garantiranno un'efficace sabbiatura (6-8 bar), possono costare anche diverse migliaia di euro. Il miglior compressore per sabbiatura dovrebbe avere una capacità di almeno 200 l e un compressore efficiente. Per questo motivo è piuttosto sconsigliato acquistare tutte le attrezzature per sabbiatura in caso di un uso occasionale ed amatoriale. Si tratta di una lavorazione eseguita prevalentemente in stabilimenti professionali, proprio per gli elevati costi iniziali. D'altra parte, le persone che hanno già un buon compressore in casa possono effettivamente acquistare una pistola per pulire da soli metallo, legno, vetro e grandi superfici, come ad esempio terrazze, lastricati, marciapiedi, facciate, muri. Vale la pena ricordare che la sabbiatura può essere effettuata anche ad umido, con l'utilizzo di un'idropulitrice. In tal caso è sufficiente acquistare una pistola, motivo per cui è una soluzione sempre più apprezzata per la pulizia di terrazzi e marciapiedi.

Una buona pistola per sabbiatura, cioè di che tipo? 

Come già sappiamo, l'acquisto della pistola per sabbiatura in sé non rappresenta una grossa spesa. Per circa 100 euro è possibile acquistare un attrezzo di buona qualità di un marchio rinomato. All'inizio è importante stabilire se il modello desiderato deve avere un contenitore per l'abrasivo. Di norma, per una sabbiatura frequente e professionale, vengono preferite pistole con un serbatoio esterno e, per un uso domestico e meno frequente, pistole con un serbatoio collegato con una capacità solitamente di 1 l, sebbene se ne possano trovare di più piccoli. Una pistola per sabbiatura con un serbatoio di tali dimensioni è ottimale - relativamente comoda da usare e allo stesso tempo fornisce abbastanza abrasivo per lavorare a lungo senza la necessità di rabboccare. Una pistola per sabbiatura leggermente più costosa con recupero è una soluzione interessante; l'abrasivo lavora in un circuito chiuso, cioè il materiale usato finisce in un serbatoio ed è possibile riutilizzarlo. Quando si sceglie l'attrezzatura giusta, è importante considerare anche la dimensione dell'ugello, che deve essere adattata ai parametri del compressore in questione. La sabbiatura con una pistola con un ugello troppo piccolo comporterà perdite nella portata dell'abrasivo e uno troppo grande comporterà una diminuzione dell'efficienza del dispositivo. Anche la sua forma è importante - un foro dritto è adatto per una pulizia precisa mentre per le superfici più grandi è meglio preferire ugelli lunghi (Venturi), in grado di creare un flusso di ampio raggio e con una maggiore velocità. Per l'uso professionale è possibile scegliere altri ugelli specializzati, ma i due citati sono quelli di base e sono più che sufficienti per la maggior parte dei lavori di sabbiatura. Inoltre, la pistola dovrebbe essere comoda da usare e realizzata con materiali di buona qualità, non suscettibile a ruggine o danni.

Quale compressore per sabbiatura?

La scelta della pistola per sabbiatura e di un compressore è una questione fondamentale. Devono essere compatibili tra loro in termini di pressione di esercizio e consumo d'aria. Se già abbiamo un compressore dovremmo scegliere una pistola con dei parametri compatibili. Quando si acquistano entrambi questi dispositivi, si consiglia di scegliere per primo un compressore efficiente e di abbinare successivamente a questo una pistola adatta. Per alcune pistole per sabbiatura basterà un compressore con una capacità anche di diverse decine di litri, ma il lavoro non sarà rapido ed efficiente. Con un piccolo compressore, non riusciremo a pulire le pietre del selciato intorno alla casa, nemmeno sfruttando l’intero fine settimana. Potremo utilizzarlo per pulire gli elementi più piccoli. Nell'uso professionale, in particolare nelle carrozzerie dove le superfici da pitturare o verniciare vengono pulite quotidianamente, vengono utilizzati compressori con una portata molto elevata e una capacità minima di 200 l.

Quale sabbia utilizzare?

Contrariamente a quanto dice il nome di questo trattamento, non è solo la sabbia a essere adatta alla pulizia delle superfici. L'abrasivo viene scelto in base al tipo di lavoro e all'effetto che si vuole ottenere, perché la sabbiatura non solo pulisce, ma anche abrade o modella. Il segreto sta nella scelta dell'abrasivo giusto con la giusta durezza (secondo la scala Mohs a 9 punti) e granulazione. Un materiale con una durezza di 5 può essere pulito con un abrasivo meno duro e, per dargli una forma o una scanalatura diversa, l'abrasivo deve essere adeguatamente più duro. Gli abrasivi più comuni sono:

  • sabbia di quarzo

  • elettrocorindone

  • vetro (sotto forma di microsfere o granuli)

  • graniglia di plastica

  • scorie di rame

  • carbone di silicio

La popolare sabbia di quarzo, solitamente utilizzata per la sabbiatura e la più economica, ma è anche pericolosa in tale processo. Secondo le norme, deve essere utilizzata in condizioni speciali, in una cabina o in una tenda. Un abrasivo più sicuro è il vetro che, oltre a pulire, rende la superficie lucida. Un abrasivo frequentemente utilizzato è l'elettrocorindone molto duro; oltre che per pulire, è ideale per conferire ruvidità, ad esempio prima della verniciatura. Il materiale abrasivo deve essere selezionato principalmente per il materiale da lavorare, ricordandosi di prestare attenzione alla propria sicurezza durante la sabbiatura. Indumenti protettivi, guanti e occhiali sono cose che dovrebbero essere sempre nel tuo garage e officina se sei un appassionato di fai da te.

La pistola per sabbiatura e il compressore si trovano nel negozio rotopino.it, ti invitiamo a scoprire la nostra ampia e variegata offerta.


Aggiungi commento
* Campi obbligatori