Amiamo le soleggiate giornate estive, ma l'alta temperatura nelle stanze dove lavoriamo o ci rilassiamo può farci sentire a disagio. I ventilatori forniscono una brezza rinfrescante di aria fresca per sopravvivere al caldo insopportabile. Ma come scegli il miglior ventilatore per la tua casa? Controlliamolo!

compra in Rotopino.it
Ventilatore Descon DA-1608
GIACENZA
6 pz.
spedizione
consegna
5 giorni
44 IVA inclusa
Ventilatore Descon DA-0900B
GIACENZA
1 pz.
spedizione
consegna
5 giorni
22,60 IVA inclusa
Ventilatore Descon DA-0900
spedizione
consegna
> 15 giorni
34 IVA inclusa
Ventilatore ibrido Yato YT-82933
GIACENZA
5 pz.
spedizione
consegna
11 giorni
67 IVA inclusa

Il numero di modelli di ventilatori disponibili è enorme. Inoltre, i dispositivi possono essere molto diversi tra loro sotto molti aspetti. Possiamo trovare tra di loro sia piccole soluzioni che ventilatori a soffitto o modelli da piano alto. I ventilatori si possono dividere in diverse tipologie base ed è proprio dal decidere quale sarà il migliore per la nostra casa, che dovremmo iniziare a cercare la soluzione migliore. Tra le opzioni disponibili possiamo trovare:
• ventilatori da tavolo - sono piccoli rispetto alle soluzioni classiche. Sono anche meno efficienti, ma grazie alle loro dimensioni ridotte possono essere utilizzati in stanze piccole.
• ventilatori classici - le soluzioni più conosciute e scelte più frequentemente. Questi dispositivi variano in altezza, prestazioni e dimensioni. Il loro vantaggio è anche un prezzo basso. I modelli più economici sono realizzati interamente in plastica, mentre quelli più costosi sono in metallo.
• ventilatori a soffitto - molto diversi in termini di materiali e stile di lavorazione, quindi possono completare l'interno o essere la sua caratteristica distintiva. La loro efficacia è determinata dalle dimensioni e dall'apertura alare. I modelli più grandi possono avere un diametro fino a 1,5 metri. Sono disponibili anche modelli con montaggio a soffitto o su tubo.
• ventilatori da parete - posti su un apposito braccio che permette il montaggio a parete. Vale la pena acquistare modelli con un braccio mobile che consente di regolare la posizione della ventola. Molto popolari sono anche i modelli montati in un tubo o direttamente nel muro.
• ventilatori a colonna - una soluzione che si adatta perfettamente agli interni moderni. Di norma, sono alti circa 50 cm. Ventilatori di questo tipo inoltre non hanno una grande elica, e invece sono dotati di diverse piccole giunche poste sotto di essi. Hanno una griglia sulla parte anteriore che protegge le mani dall'inserimento involontario all'interno del dispositivo. Le griglie mobili consentono di dirigere il flusso d'aria nella direzione selezionata.
• ventilatori senza pala - soluzioni che si caratterizzano per la silenziosità e l'assenza di elica, e sono invece dotate di appositi cerchi. È una soluzione perfetta per le persone che apprezzano il design originale e desiderano che il ventilatore non sia solo funzionale, ma che decori anche l'interno.

La scelta del ventilatore giusto dovrebbe essere dettata principalmente dalle nostre esigenze e dal tipo di locale in cui deve funzionare. Tuttavia, ci sono alcuni parametri di base a cui vale particolarmente la pena prestare attenzione.
Il primo è la potenza della ventola, che influisce sull'efficienza del dispositivo. Anche il consumo di energia e il volume della ventola dipendono da questo. In media, i modelli hanno una potenza da 30 a 100 W. La potenza influisce anche sulla durata del funzionamento continuo della ventola. L'efficienza del dispositivo e la forza dell'aria che è in grado di generare dipendono anche dalle dimensioni e dalla lunghezza delle eliche. È meglio cercare modelli ad alta potenza che consumano meno energia possibile e funzionano il più silenziosamente possibile. A volte le prestazioni sono riportate al massimo flusso d'aria. Di norma, è compreso tra 40 e 480 m3 / h.

Un'opzione molto utile è anche la regolazione dell'angolo di inclinazione, che consente di dirigere il flusso d'aria nella direzione selezionata. In casa, dove vogliamo riposare, sarà importante anche il livello di rumorosità della ventola. Più è tranquillo, più è facile riposare. Cerchiamo modelli il cui livello di rumore durante il funzionamento non supera i 50 - 60 dB. Nella scelta del modello giusto, prestiamo attenzione anche alla possibilità di regolare la velocità di lavoro. Ci sono giorni in cui abbiamo solo bisogno di una leggera brezza, ma anche giorni in cui vogliamo ottenere il flusso di aria fresca più forte possibile.
Anche la dimensione del dispositivo è importante. Non sempre c'è spazio per un grande fan in piedi. In questo caso vale la pena investire in modelli più piccoli o optare per un ventilatore da soffitto che non occupi lo spazio intorno a noi. Anche un modello da parete che non intralci il pavimento o una piccola scrivania possono essere una buona soluzione.
Se la mobilità del dispositivo è importante, è meglio scegliere modelli in piedi o da tavolo. Quando, a sua volta, vogliamo un funzionamento silenzioso ed estetica della ventola, è meglio investire un po' più di denaro in modelli senza lama. È anche una buona idea scegliere un ventilatore con telecomando che ti permetta di regolare il funzionamento del dispositivo da qualsiasi luogo.
Prima di acquistare un ventilatore adatto per la tua casa, vale anche la pena considerare le funzioni del dispositivo. Il luogo di installazione e il rispetto dei requisiti di ventilazione sono estremamente importanti. Possiamo usare qui, tra gli altri dai modelli dotati di sensori di umidità.
Anche il tipo di materiale utilizzato nella fabbricazione del dispositivo dovrebbe essere un criterio importante. Possiamo incontrare fan in plastica e acciaio. Esistono anche dispositivi che combinano entrambe le soluzioni, il cui materiale principale è la plastica e solo gli elementi dell'alloggiamento sono realizzati in metallo. I modelli in metallo o quelli rinforzati con elementi metallici saranno sicuramente più durevoli e resistenti ai danni.

Il ventilatore di casa può inoltre essere dotato di funzioni aggiuntive che aumentano il comfort di utilizzo e consentono di adattare il dispositivo alle proprie esigenze attuali. Tra le soluzioni che possono rendere piacevole l'utilizzo del ventilatore si possono distinguere:
• opzione di umidificazione dell'aria - rende l'aria che fluisce dal ventilatore ancora più rinfrescante,
• modalità di funzionamento e programmatore orario - una funzione estremamente utile che permette di accendere e spegnere il ventilatore ad un'ora precisa, con una portata d'aria selezionata,
• ionizzatore: gli ioni hanno un effetto benefico sul nostro benessere e aumentano efficacemente la freschezza dell'aria,
• modalità notte: il funzionamento silenzioso del dispositivo durante la notte consente di dormire sonni tranquilli e allo stesso tempo fornisce aria fresca nella camera da letto.
Un bagno è una stanza specifica con condizioni diverse rispetto ad altre stanze della casa. La ventola del bagno ha una funzione speciale, poiché è responsabile della rimozione dello sporco e dell'eliminazione dell'umidità eccessiva. La capacità dei ventilatori da bagno standard varia da 100 a 200 m3/h. Più è alto, più velocemente la ventola rimuoverà lo sporco dalla stanza.
I modelli di questo tipo devono essere dotati di custodia sigillata e alimentati da una tensione di 12V. Prima di acquistare un ventilatore adatto, è indispensabile verificare le dimensioni della bocchetta su cui verrà montata l'apparecchiatura. Il carter deve coprire completamente l'apertura, mentre il rotore deve avere un diametro inferiore alla dimensione del canale. Si ricorda di avviare frequentemente il ventilatore, perché quando l'ingresso di ventilazione è bloccato, i movimenti d'aria naturali nei locali non esistono più.

I ventilatori possono essere alimentati da rete o da batteria. Il primo tipo di alimentazione è il più utilizzato perché abbiamo quasi sempre accesso alla rete elettrica nelle nostre case. I modelli a batteria hanno il vantaggio di continuare a funzionare anche in assenza di alimentazione di rete. Puoi anche portarli, ad esempio, in un garage, un'officina, una soffitta o una piccola stanza, perché di solito occupano poco spazio.
Funzioneranno bene anche in stanze dove la presa elettrica è lontana o durante la costruzione della casa. Le moderne batterie consentono ai dispositivi di funzionare ininterrottamente per molte ore. I più universali sono i modelli che possono essere sia collegati alla rete elettrica che alimentati a batteria quando non abbiamo accesso alla rete elettrica.
I fan moderni possono lavorare in diverse modalità. Troveremo tra loro, tra gli altri modelli che lavorano in modalità notturna o ecologica. A seconda delle tue esigenze, puoi selezionare la modalità appropriata e sfruttarne i vantaggi. I modelli che combinano la funzionalità di un ventilatore e un umidificatore sono un'opzione interessante. Alcune soluzioni consentono anche di spruzzare la fragranza selezionata che fluttuerà in tutta la stanza. Tale aromaterapia calma i tuoi sensi e ti permette di rilassarti.

I ventilatori domestici attualmente disponibili sono spesso dotati anche di interruttori e timer che consentono di programmare l'accensione e lo spegnimento del dispositivo in un momento specifico.
Scegliere il ventilatore giusto per la tua casa potrebbe non essere così facile a causa della moltitudine di opzioni disponibili. Prima di tutto, dovremmo considerare le nostre esigenze e prestare attenzione alle dimensioni della stanza in cui deve lavorare. Un ventilatore a bassa potenza troppo piccolo non svolgerà la sua funzione in un enorme soggiorno. Allo stesso modo, non tutti i modelli saranno adatti per il lavoro in bagno.
Se ci interessa un'elevata mobilità delle apparecchiature e allo stesso tempo non vogliamo inciampare nei cavi, scegli dispositivi alimentati a batterie. Una fase importante nell'acquisto di un ventilatore è la selezione delle opzioni aggiuntive appropriate e della modalità operativa che assicureranno il giusto livello di freschezza e purificazione dell'aria.
Una ventilazione inadeguata delle stanze può manifestarsi con mal di testa, irritazione delle mucose, malattie respiratorie e allergie, quindi vale la pena dare un'occhiata da vicino ai modelli di ventilatori disponibili e scegliere con saggezza.

Aggiungi commento
* Campi obbligatori