Le punte a gradini appartengono al gruppo di strumenti speciali. Sono estremamente utili quando si eseguono fori in lamiera e metallo. Si adattano perfettamente a elementi non ferrosi, fogli sottili e persino tubi. Tuttavia, affinché possano svolgere la loro funzione, devono essere adeguatamente selezionati. A cosa prestare attenzione quando si acquista? Controlliamolo!

compra in Rotopino.it
Punte a gradini HSS Bosch
GIACENZA
1 pz.
spedizione
consegna
6 giorni
75 68,99 IVA inclusa
Punta graduata in acciaio HSS, presa cilindrica Bosch
GIACENZA
9 pz.
spedizione
consegna
6 giorni
110,49 IVA inclusa
Set di punte a gradini HSS Bosch
spedizione
consegna
15 giorni
191 IVA inclusa


Gli esercizi a più fasi sono anche conosciuti con altri nomi. Sono anche spesso indicati come le punte a gradini o conici. Sono molto più efficaci nel funzionamento rispetto ai tradizionali modelli a spirale. I loro grandi vantaggi sono la velocità di lavoro e la notevole precisione della foratura eseguita. Gli utensili hanno una caratteristica struttura conica costituita da una serie di dischi metallici interconnessi.
Ogni passo è contrassegnato con il suo diametro. Grazie alla loro struttura, consentono di eseguire fori di varie dimensioni in materiali sia sottili che più spessi. Grazie ai passaggi fresati, otteniamo vari fori con un solo utensile. Le punte di questo tipo consentono non solo di eseguire nuovi fori, ma sono anche adatti per alesare e allargare quelli già realizzati.
Le punte a gradini sono adatte per forare lamiere, metalli non ferrosi sottili, lamiera d'acciaio, plastica e acciaio inossidabile. Gli utensili si autocentrano, grazie ai quali sono perfetti per eseguire fori in superfici arrotondate e scivolose. Pertanto, la perforazione dei fori non richiede la preforatura. Le punte a gradini sono ottimi per la perforazione di tubi. Nonostante la loro forma curva, il trapano non si muove durante il funzionamento.

 

Il design della punta a gradini determina la sua destinazione d'uso. Gli strumenti hanno quattro lame: lame inferiore, superiore e due laterali. La lama inferiore è responsabile della perforazione e della perforazione di un foro. La sua altezza indica lo spessore del materiale a cui è destinato il trapano. In linea di principio, dovrebbe essere leggermente più grande del materiale in cui verrà realizzato il foro. I taglienti nelle punte a gradini, invece, sono due lame laterali disposte simmetricamente. Sono responsabili della creazione di fori passanti.
Il parametro più importante delle punte a gradini è l'angolo della punta. È responsabile della lunghezza dei taglienti. Più è piccolo, maggiore è la lunghezza di taglio della punta del trapano. Pertanto, le punte con un angolo di punta piccolo dovrebbero essere selezionate per fogli spessi, mentre per fogli sottili - uno grande. I fori realizzati con tali punte spesso richiedono un trattamento aggiuntivo come la sbavatura e la smussatura dei bordi.
Quando si sceglie una punta a gradini, vale la pena prestare attenzione al materiale con cui è stato realizzato. Gli utensili realizzati in acciaio rapido di altissima qualità con una miscela di titanio o cobalto sono caratterizzati da un'elevata resistenza ai danni e una lunga durata. Alcuni modelli sono ricoperti da uno speciale rivestimento in titanio, che aumenta ulteriormente la loro resistenza ed estende l'efficienza degli strumenti. È possibile utilizzare una pasta o uno spray per foratura speciale per migliorare il lavoro, aumentare l'efficienza e mantenere il trapano in buone condizioni per lungo tempo.

 

* Campi obbligatori
Aggiungi commento