Valuta articolo:

Come fare in modo, che una persona che non abbia mai avuto a che fare con la forazione delle piastrelle, possa installarvi un gancio per l’asciugamano? Soprattutto, bisogna scegliere dei accessori adatti. Ci faciliteranno di gran lunga il lavoro, ed in pratica lo faranno al posto nostro.

compra in Rotopino.it
Set Easy Gres Punta 12 mm Rubi Rubi
spedizione
consegna
15 giorni
28,44 IVA inclusa
Punta Easy Gres 8 mm Rubi
spedizione
consegna
15 giorni
27,37 IVA inclusa
PuntaEasy Gres 6 Y 10 mm Rubi
spedizione
consegna
15 giorni
30,82 IVA inclusa
Punta Easy Gres 6 mm Rubi
spedizione
consegna
15 giorni
26,83 IVA inclusa
Punta Easy Gres 10 mm Rubi
spedizione
consegna
15 giorni
27,80 IVA inclusa
Punta diamantata 43 mm Rubi
spedizione
consegna
15 giorni
62 IVA inclusa

Guarda l’offerta dei trapani su rotopino.it

 

L’acquisto del dispositivo giusto

 

La superfice liscia delle piastrelle in ceramica fa in modo, che la loro forazione è un compito assai difficile. Il modo migliore, per ottenere dei buoni effetti finali, e l’acquisto del giusto trapano con punte adeguate, trovare un buon punto ed usare una dose di potenza ben calcolata. Il migliore sarà un trapano elettrico, e la regolazione della velocità cinetica, poiché un azione come la forazione delle piastrelle – la velocità è uno dei parametri più importanti. Ovvero assenza di velocità elevate, poiché fare qualcosa velocemente non è sempre la soluzione migliore, e sicuramente non sarà preciso. Se parliamo di punte invece, la scelta migliore saranno punte al carbonio o quelle diamantate. Soprattutto quelle diamantate vengono usate spesso per la forazione delle piastrelle. Servirà anche dell’olio rafreddante.

 

 

Segnalazione del punto di forazione

 

La forazione nelle piastrelle richiede dell’abrasione sotto un certo angolo. Possiamo ottenerlo posizionando del nastro adesivo sulla zona, la quale intendiamo lavorare e segnarci sopra il punto di forazione con una matita. Il nastro adesivo farà diminuire il rischio di scivolamento della punta dorante la forazione. Basta segnare una X di nastro prima di iniziare i lavori.

 

 

Iniziamento della forazione

 

Ad un certo punto Ti accorgerai, che la forazione è terminata. La resistenza risentita al lavoro non ci sarà più. Ovviamente non del tutto, poiche dietro ci stara sicuramente un muro, ma sicuramente minore di quella della piastrella. A quel punto potremo cambiare la punta e prenderne una adatta al prossimo tipo di forazione.

Produttori correlati al negozio Rotopino.it:
* Campi obbligatori
Aggiungi commento